Parliamone X

Il nostro ufficio aspetta una tua chiamata

contattaci

X

Parliamone

X
View results on a new page

Krowmark passa dalla stampa serigrafica alla stampa diretta-su-capo

Le unità di stampa diretta-su-capo (DTG) sono una preziosa aggiunta al mercato dell’abbigliamento da lavoro, grazie alla loro capacità di creare campioni e di evadere grandi ordinativi premendo un solo pulsante, senza inutili costi di configurazione.

Krowmark

Case Study

 

Krowmark Limited, la principale azienda di abbigliamento da lavoro con ricami del Regno Unito, con sede a Bognor Regis, West Sussex, fornisce divise da lavoro e t-shirt stampate nel Regno Unito e in tutta Europa. Dal 2005, Krowmark è cresciuta fino a diventare il fornitore leader di divise da lavoro nel Regno Unito, eseguendo ricami e stampa serigrafica direttamente in azienda.

Krowmark passa dalla stampa serigrafica alla stampa diretta-su-capo

“Avevamo bisogno di maggiore flessibilità per la nostra attività di stampa e dopo aver esaminato il mercato abbiamo capito che potevamo scegliere se utilizzare la serigrafia, la stampa diretta-su-capo per basse tirature oppure cambiare tutto e dedicarci alla stampa diretta-su capo su larga scala”. Mark Ponsford, fondatore e direttore generale, ha così spiegato le ragioni che hanno spinto l’azienda ad abbandonare la stampa serigrafica.

Krowmark aveva tutte le carte in regola per produrre circa 2.000 capi di abbigliamento al giorno, ma il direttore dell’azienda, Mark Ponsford, riteneva che sarebbe stato un problema usare la stampa serigrafica per raggiungere una produzione di 4.000 capi al giorno. “La stampa serigrafica presentava delle sfide relative alla configurazione (e ai relativi costi), in quanto non ci permetteva di stampare uno o un numero limitato di capi, mentre con la stampa diretta-su-capo, potevamo stampare da 1 a 10.000 capi senza problemi”.

Introduzione della stampante Kornit Avalanche HD6

Mark Ponsford spiega le ragioni che lo hanno spinto a fare il grande passo e sostituire la stampa serigrafica: “Mi piacerebbe dire di aver condotto un’approfondita ricerca di mercato, ma non è stato così. In realtà, ho semplicemente parlato con il nostro fornitore di macchine per il ricamo, che aveva appena iniziato a distribuire il marchio Kornit, e gli ho chiesto come potessi sostituire la stampa serigrafica. Mi ha risposto che era in procinto di chiamarmi a tale proposito, perché aveva una macchina in grado di produrre stampe dirette-su-capo a 30 pence per capo”.

Oltre a una maggiore velocità di produzione, Mark intendeva ridurre i costi dell’inchiostro, che diventavano sempre più alti. The Kornit Avalanche HD6 lo ha attirato non soltanto per la capacità di garantire le funzionalità desiderate, ma anche per il vantaggio aggiuntivo del sistema di pre-trattamento incorporato. “In passato, avevamo considerato la stampa diretta-su capo, ma prevedeva una procedura complessa, Inclusiva di pre-trattamento, asciugatura, stampa e ulteriore asciugatura, con parti e componenti scollegati, mentre con Avalanche potevamo mettere una t-shirt nella macchina, premere 2 pulsanti e tutto avveniva automaticamente: veniva sottoposta a pre-trattamento e stampa, quindi usciva e passava all’asciugatura. Il tutto in modo semplicissimo”.

 

Vantaggi in termini di costi della stampa diretta-su-capo rispetto e serigrafia o ricamo

“La stampante Kornit Avalanche HD6 è straordinaria e la utilizziamo ogni giorno per stampare tutti i nostri capi, in effetti stiamo trasferendo con successo tutta la linea di stampa a questa macchina. L’aspetto più incredibile di questa stampante sono i costi di configurazione estremamente bassi”, ha aggiunto Mark Ponsford.  Il fatto di non richiedere molta manodopera è un altro aspetto estremamente positivo. Pertanto, se qualcuno desidera 50 t-shirt, possiamo realizzarle il giorno stesso, senza attese.

“Tipicamente, per quanto concerne l’abbigliamento da lavoro, la maggior parte dei loghi frontali è ricamata”. Il ricamo tende a durare molto più a lungo, in effetti più del capo di abbigliamento sul quale è realizzato. Comunque, molti clienti richiedono la stampa, in caso di stampe posteriori molto grandi o stampe su t-shirt che non consentono di utilizzare il ricamo a causa delle dimensioni eccessive. Se si raddoppiano le dimensioni di un logo, si quadruplica il numero di punti necessari a realizzarlo e in questo caso i nostri clienti richiedono la stampa. La maggior parte dei nostri clienti non ha idea del tipo di stampa… a loro interessa semplicemente stampare qualcosa su un capo di abbigliamento, siamo noi a dover scegliere. E se prima sceglievamo la serigrafia o la stampa vinilica, ora usiamo la stampa diretta-su-capo, perché ci consente di ottenere ottimi risultati ogni volta”.

All’altezza delle aspettative

Ora che la stampante Kornit Avalanche HD6 è installata da alcuni mesi, Krowmark ne constata gli effetti sul business. Ha soddisfatto le aspettative? “Avere a disposizione la stampante Kornit HD6 nella nostra azienda è fantastico. Abbiamo dovuto affrontare alcune difficoltà, ma le abbiamo superate e ora stiamo producendo lavori di ottima qualità. Abbiamo ridotto il numero di personale, aumentato i profitti e mi sento di raccomandare senza indugi questa macchina a chiunque operi nel settore dell’abbigliamento di lavoro e delle t-shirt.

Per Krowmark, un altro fattore importante è l’affidabilità. “Da quando abbiamo installato la Avalanche HD6, ci siamo accorti che non tutto è lineare. Ci sono modelli che possiamo usare e un’assistenza 24 ore su 24 che è assolutamente fantastica. Il mio team ne è entusiasta. Se abbiamo una difficoltà, rispondono rapidamente e ci visitano in sede per risolvere qualsiasi problema in breve tempo”.

La caratteristica fondamentale della stampante Kornit Avalanche HD6 è la semplicità

Mark Ponsford, fondatore e direttore generale.

Ora che la produzione è in grado di soddisfare le richieste (grazie alla capacità di realizzare fino a 4000 capi al giorno), Mark può assistere a un’ulteriore crescita di questo aspetto del business. “Noi operiamo nel mercato dell’abbigliamento da lavoro, un settore inusuale per Kornit, tuttavia consiglierei a chiunque di rivolgersi a questa azienda, perché la qualità della stampa di questa macchina è eccellente. I risultati sono fantastici e l’intero processo è molto più semplice”.

“Kornit HD6 è una macchina molto facile da usare. Si carica un file PNG di buona qualità, che viene visualizzato sullo schermo, poi si posiziona la t-shirt, si premono 2 pulsanti, il processo di stampa si avvia e la t-shirt viene pre-trattata, stampata ed esce di nuovo. È così facile, potrei usarla anche io”, conclude.