Parliamone X

Il nostro ufficio aspetta una tua chiamata

contattaci

X

Parliamone

X
View results on a new page

SMAKE è la stampa tessile della generazione online

A SMAKE, la digitalizzazione è molto popolare. La società di stampa tessile con sede a Castrop-Rauxel utilizza, tra le altre cose, Kornit Storm II: volevamo sapere quali vantaggi Smake ha con le soluzioni di stampa Kornit. Con Camera e Micro abbiamo accompagnato Mark Busche, Managing Director di SMAKE, per un giorno. Questo è il risultato.

SMAKE

Case Study

 

Ordine, stampa, spedizione: da SMAKE tutto avviene nell’arco di pochi minuti. La stampa tessile e il sistema intelligente di punti vendita dell’azienda sono infatti un esempio di Best Practice in ambito di industria 4.0 e digitalizzazione. Oltre che per la sua capacità di innovazione e creatività, SMAKE è nota in tutto il mondo per l’alta qualità, la sostenibilità e la personalizzazione di tessuti di qualsiasi tipo.

Un workflow perfettamente coordinato garantisce una produzione e una consegna prive di errori

Con sede a Castrop-Rauxel (regione della Ruhr), SMAKE lavora principalmente per negozi online di varie dimensioni. In secondo piano. Su richiesta. E grazie al pre-trattamento integrato, il sistema di stampa Kornit Storm II si adatta perfettamente al suo workflow.

Smake info

Quando SMAKE riceve un’ordinazione, questa viene registrata nel sistema di workflow basato su codici a barre. Il codice a barre viene apposto al capo, identificato così in maniera univoca, e garantisce che le informazioni relative all’ordine siano presenti in tutte le stazioni di lavoro. Inizia così il workflow.

In ogni stazione avviene scansione, verifica ed esecuzione. Il tutto in pochissimo tempo. E senza errori. Al momento di stampare, Kornit Storm II legge le informazioni e proietta il motivo sulla maglietta tramite un sistema sviluppato da SMAKE: il Gate EPS. Con un semplice clic il motivo viene stampato direttamente sul tessuto. A questo punto passerà all’asciugatura e poi direttamente al controllo di qualità. Se il prodotto finale è conforme alle informazioni del codice a barre, viene spedito senza logo. Grazie al drop shipping, i clienti di SMAKE possono vendere prodotti tessili nei propri negozi online e servire i propri clienti in brevissimo tempo.

Da Città del Capo alla regione della Ruhr, dalle attrezzature da surf alla stampa DGT

„Abbiamo cominciato nel 1995 a Città del Capo. Inizialmente volevamo importare in Europa attrezzature e abbigliamento da surf. Ma la qualità non ci soddisfaceva“, così il fondatore  e direttore dell’azienda Mark Busche spiega il passaggio alla produzione in proprio. „Quindi abbiamo semplicemente cominciato a produrre in Germania. Abbiamo iniziato con il ricamo di capi di abbigliamento, fino ad arrivare nel 2013 alla stampa  DTG. Kornit è stato l’unico fornitore che abbiamo preso in considerazione, in quanto le sue macchine erano e sono tuttora semplicemente le più avanzate.“

SMAKE si concentra sull’ottimizzazione del processo di produzione

Il workflow di SMAKE garantisce che l’intero processo – dall’ordinazione alla consegna dei tessuti – si svolga senza errori. Ricezione dell’ordine, stampa della maglietta, spedizione. Sembra semplice… e lo è.

SMAKE si concentra sull’ottimizzazione del processo di produzione, per questo i tempi delle procedure vengono ridotti il più possibile. E l’azienda è ormai in grado di spedire un prodotto entro poche ore dall’ordine.

„Il vantaggio determinante è il “processo di pre-trattamento integrato“

Kornit Storm II è indispensabile, poiché: : „Il vantaggio determinante è il processo di pre-trattamento integrato”, afferma Mark Busche. La maglietta viene tesa nella macchina e pre-trattata e stampata in un’unica in fase di lavoro. “Un risparmio di tempo enorme che risponde all’esigenza di SMAKE di garantire una modalità di lavoro efficiente..“

La sostenibilità conta più del prezzo

Smake - Case Study - Kornit Storm II - Max Heedemann
Max Heedemann (Smake)

Mentre in passato i consumatori finali erano soprattutto attenti ai prezzi, oggi la sostenibilità acquista sempre maggiore importanza.  „Wir Stampiamo moltissime magliette bio. Per questo è un bene per noi che gli inchiostri Kornit siano eco-sostenibili in quanto certificati OEKO-TEX e presenti sulla lista positiva dello standard GOTS.“

Finora sembra tutto perfetto, allora che cosa resta da fare? „Non resta molto da ottimizzare nel processo di ordinazione-consegna“, spiega Max Heedemann, responsabile di marketing e distribuzione.

Tuttavia, la ruota non si ferma mai. Ci sono continuamente cantieri aperti, in quanto il mondo cambia sempre più velocemente. Al momento si tratta soprattutto di aspetti nell’ambito della digitalizzazione. Vogliamo mantenere il nostro ruolo di primo piano, restando sempre aggiornati e mettendo sempre in discussione noi stessi per migliorare costantemente i nostri processi.

„Ci orientiamo al mercato internazionale“

Il successo di SMAKE non dipende unicamente dai sistemi Kornit. „Ci orientiamo al mercato internazionale e utilizziamo le modalità lavorative più efficienti per rifornire i nostri clienti in tutto il mondo. La Germania è ritenuta un Paese fortemente industrializzato, ma c’è chi è molto più avanti di noi“, afferma Mark Busche.

 In futuro l’azienda intende anche commercializzare il proprio sistema per il posizionamento del motivo di stampa, il Gate EPS. In questo modo, tutti i produttori potranno utilizzare la propria macchina Kornit in maniera ancora più efficiente. Proprio come SMAKE.

Press kit (Download)

Pressekontakt: Oliver Luedtke – Oliver.Luedtke@kornit.com